Non fermate la moda: ICAST mette a disposizione la sua piattaforma gratuitamente

Una piattaforma per far incontrare i player del mercato della moda limitando tempi e costi e migliorando i processi di un casting: ICAST inaugura il fashion 4.0

Il team di ICAST
Il team di ICAST

Il mondo della moda è in piena rivoluzione: anche le più grandi e famose case della fashion industry hanno iniziato a dare il loro contributo per fornire mascherine e camici a tutte le strutture sanitarie italiane e al loro personale. 

Ma usciti dalla pandemia globale si tornerà a creare, a tessere, a confezionare capi di alta moda e poi cominceranno nuovamente le fashion week. 

Riappariranno le pubblicità e con esse nuovi casting e nuovi volti da scoprire ma i processi dopo la fine di questo caos, potrebbero cambiare grazie all’idea di ICAST: la piattaforma italiana di casting management online. 

Migliorare l’experience dei casting, limitare tempo, soldi e l’impatto sull’ambiente

ICAST nasce nel 2015 (per poi essere fondata nel 2018 e lanciata sul mercato l’anno seguente) dall’idea di Sergio Pitrone, recentemente nominato da Forbes tra gli Under30 più influenti del 2020 nella sezione Art&Style, ed è la prima startup italiana a informatizzare il processo del casting management mettendo tutti gli attori del mondo del modeling in una piattaforma che permette loro di realizzare dei casting digitali. 

Oltre a dare uno reale scossone alle fondamenta di una modalità di lavoro impegnativa, crea le prospettive per dare un nuovo senso in termini di risparmio e di performance all’intera gestione dei casting: in pochi click, in un solo canale, possono essere gestiti migliaia di casting. 

La piattaforma, ormai utilizzata da più di 60 booker, 5mila talenti e 100 casting player tra cui Emilio Pucci, Roberto Cavalli e la holding Giada S.p.a. permette di risparmiare il 70% del tempo investito nella realizzazione di un casting, il 65% del denaro ed l’impatto sull’ambiente è minimo visto il processo totalmente digitalizzato. 

Il futuro della moda: la piattaforma di ICAST diventa gratuita per non fermare la fashion industry

Tra le realtà imprenditoriali che hanno deciso di dare la loro expertise in modo gratuito alla lotta contro il Covid-19 e per dare modo al Paese di ripartire quanto prima, ICAST si aggiunge a tutte quelle realtà che stanno tutelando il mondo della moda. 

ICAST mette a disposizione la sua piattaforma, dando la possibilità ai casting di continuare, facendo provare un servizio veloce, digitalizzato e fortemente performante a tutti i player del settore, dandogli modo di continuare il loro lavoro, quello nella moda, che da sempre è stato uno dei cavalli di battaglia dell’export italiano. 

“Il 24 Febbraio 2020 questo incubo era solo all'inizio eppure si avvertiva già tensione e preoccupazione negli ultimi eventi della MFW, sensazioni che da lì a poco avrebbero reso questo uno dei periodi più duri per l'industry della moda e del modeling, che con passione e dedizione tutti noi serviamo da anni. Ci siamo detti che la nostra tecnologia sarebbe dovuta essere uno degli antivirus di questa epidemia!” afferma Sergio Pitrone, CEO e co-founder di ICAST.