Tiscali.it
SEGUICI

X travolto dalla disinformazione: il dato shock che terrorizza Elon Musk

di Tiscali News   
X travolto dalla disinformazione: il dato shock che terrorizza Elon Musk

Il volume della disinformazione generata dall'intelligenza artificiale, in particolare le immagini deepfake relative alle elezioni, è aumentato in media del 130% al mese su X nell'ultimo anno. Sono alcuni dati di uno studio pubblicato dal Center for Countering Digital Hate (Ccdh), un'organizzazione no-profit britannica impegnata nella lotta all'incitamento all'odio online.

Per misurare l'aumento del fenomeno - le ultime foto false riguardano Trump con afroamericani, generate dai suoi sostenitori - lo studio ha esaminato i quattro generatori di immagini più popolari: Midjourney, DALL-E 3 di OpenAI, DreamStudio di Stability AI o Image Creator di Microsoft.

In particolare, il dato del 130% su X è scaturito dal numero dei commenti delle Community Notes della piattaforma, lo strumento grazie al quale gli utenti fanno osservazioni su post falsi e fuorvianti.

Tutte le aziende prese in esame, tra l'altro, hanno messo nero su bianco politiche contro la creazione di contenuti fuorvianti e hanno aderito ad un accordo dei big della tecnologia per impedire che contenuti ingannevoli di IA interferiscano con le elezioni del 2024.

I ricercatori hanno affermato che gli strumenti di intelligenza artificiale hanno generato immagini nel 41% dei loro test ed erano più suscettibili alle richieste che richiedevano foto che raffigurassero frodi elettorali, come schede elettorali nella spazzatura, piuttosto che immagini di Biden o di Trump.

Secondo l'analisi, ChatGpt Plus e Image Creator sono riusciti a bloccare tutte le richieste quando sono state chieste le immagini dei candidati; Midjourney ha avuto i risultati peggiori tra gli strumenti generando immagini fuorvianti nel 65% dei test.

"La possibilità che immagini generate dall'intelligenza artificiale servano come 'prove fotografiche' potrebbe esacerbare la diffusione di false affermazioni, ponendo una sfida significativa per preservare l'integrità delle elezioni", affermano i ricercatori. 

di Tiscali News   

I più recenti

Cosa succede se Alexa diventa Alex? La gag di due comici romani. Il video
Cosa succede se Alexa diventa Alex? La gag di due comici romani. Il video
Giro di vite dell'Europa sui siti per gli adulti: cosa cambia con le nuove regole
Giro di vite dell'Europa sui siti per gli adulti: cosa cambia con le nuove regole
X diventa a pagamento: perché questa decisione è la resa di Elon Musk
X diventa a pagamento: perché questa decisione è la resa di Elon Musk
WhatsApp cambia, dall'11 aprile in arrivo due novità molto importanti
WhatsApp cambia, dall'11 aprile in arrivo due novità molto importanti
thunderbird

Le Rubriche

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Sergio d'Arpa

Esperto di supercalcolo, fondatore e CEO di Klinik Sankt Moritz AG, la prima...

Simone Trebbi

Racconta imprese innovative e sostenibili, capaci di avere un impatto concreto...

Carlo Occhinegro

Scrive di storie dell'innovazione, dei protagonisti del mondo dell'imprenditoria...

eNews

Notizie e riflessioni sul mondo digitale.

Innova Italia

Storie, persone, idee del mondo imprenditoriale italiano che guarda al futuro