Fine del sogno per i dipendenti Facebook: la clamorosa decisione annunciata da Mark Zuckerberg

Il noto imprenditore ha comunicato che per la prima volta nella storia la società sarà costretta a licenziare

Fine del sogno per i dipendenti Facebook: la clamorosa decisione annunciata da Mark Zuckerberg
TiscaliNews

Meta (nuovo nome di Facebook) si prepara al primo taglio di personale della sua storia, mettendo fine di fatto a quasi un ventennio di crescita ininterrotta.

Dopo le recenti indiscrezioni, Mark Zuckerberg ha confermato ai propri dipendenti che la societa' congelera' le assunzioni e ridurra' i budget per molti team della societa', mossa che portera' a licenziamenti nei settori piu' deboli.

Lo riportano i media Usa, dopo che avevano preannunciato l'obiettivo di ridurre i costi di almeno il 10% nei prossimi mesi in risposta alla crescita stagnante e all'intensa concorrenza. 

La crisi di Meta si riflette anche sul suo fondatore. Per la prima volta dal 2015 Zuckerberg è fuori dalla top ten dei piu' ricchi d'America.

La rivista Forbes ha pubblicato la sua annuale classifica e Zuckerberg risulta solo all'11esimo posto. 

Da settembre 2021 ha perso più della metà della sua fortuna, l'incredibile cifra di 76,8 miliardi di dollari, con il crollo delle azioni di Meta (-57%). 

ANDAMENTO DEL TITOLO AZIONARIO META A WALL STREET