I social network stanno cambiando pelle: l'innovativa proposta di TaTaTu

TaTaTu ricompensa i suoi utenti con monete virtuali da spendere per acquistare prodotti, partecipare a eventi e ad aste esclusive

ANSA
ANSA

Il mercato dei social network cresce e diventa sempre più complesso e ricco di nuovi player. Se alcuni utenti iniziano ad abbracciare un cambio di rotta e a lasciare quasi definitivamente il mondo dei social media perché racconta una realtà che tanto reale poi non è, i nuovi competitor delle società di Meta e di TikTok, si presentano sul mercato con idee innovative che potrebbero far tornare gli utenti a condividere la loro vita online.

Ma se BeReal che fa parte delle nuove proposte si presenta come l’anti-social per eccellenza, un nuovo player acquista sempre più seguito per via della sua innovativa proposta agli utenti del mondo dei social.

Si chiama TaTaTu, ed è il social network basato sulla sharing economy dei dati e sulla “circular economy”, che permette ai suoi iscritti di utilizzare la piattaforma e di guadagnare dall’interazione con essa delle monete virtuali che possono essere spese per fare acquisti.

Chattare non è mai stato così remunerativo

Proprio con l’ultimo aggiornamento, TaTaTu ha lanciato la sua nuova versione implementando il servizio di chat tra gli utenti. Anche in questo caso gli utenti che chattano nella piattaforma possono guadagnare i TTU Coin.

Il sistema, infatti, è basato sulla premialità di chi usufruisce dei contenuti presenti: basta ricevere dei like, commenti, condivisioni, invitare gli amici ad iscriversi alla piattaforma o messaggiare per iniziare a guadagnare TTU Coin, la “loyalty coin” di TaTaTu, da spendere su un e-commerce dedicato, dove è possibile acquistare una vasta categoria di prodotti (dal fitness alla tecnologia, dall’education al leisure, passando per il fashion luxury, con brand d’alta moda a portata di coin), accedere a servizi specifici o partecipare alle aste che mettono in palio esperienze esclusive. Tra queste, alcune delle attività proposte permettono di immergersi nel cuore dell’industry cinematografica internazionale dal vivo, partecipando ad eventi, set internazionali e tanto altro.

«Da oggi sarà possibile guadagnare TTU Coin attraverso la messaggistica e l’interazione con gli altri utenti - commenta Andrea Iervolino, CEO e founder di TaTaTu -. L’utente è sempre parte integrante del nostro sistema e vogliamo dargli l’importanza che merita. Dopo diversi anni dal lancio in Italia, sono contento che adesso le persone possano ricevere altrettanto valore grazie alle conversazioni che intrattengono su TaTaTu. Sarà un modo divertente e spensierato di poter ricevere Coin e sfruttarli sul nostro e-commerce».