Gli hacker usano Halloween per truffare gli utenti online. I trucchi utilizzati

Individuata una campagna globale che come esca sfrutta la promessa di grandi sconti per l'acquisto di prodotti relativi a Halloween. Ma non è il solo trucco utilizzato dai criminali digitali

Gli hacker usano Halloween per truffare gli utenti online. I trucchi utilizzati
di Tiscali News

Come accade per ogni evento di portata globale, anche Halloween non è esente dalle operazioni dei criminali informatici. I ricercatori dell'agenzia di sicurezza informatica Bitdefender, hanno individuato nelle ultime settimane una campagna globale che sfrutta la festa derivata dagli Stati Uniti per tentare di ingannare gli utenti online e rubare i loro dati.

Gli esperti hanno individuato migliaia di email che tirano in ballo anche marchi famosi per spingere i navigatori a cliccare sui link o a inserire i dati delle carte di pagamento su siti fasulli, con la conseguenza di regalare tali informazioni agli hacker.

"Anche se le newsletter e le email relative all'eCommerce possono essere legittime, ci sono molti negozi online fasulli che attirano gli utenti con grandi sconti per prodotti relativi a Halloween. Gli argomenti delle email di spam spaziano da quelli più comuni, come le decorazioni, i costumi, le caramelle, fino ad argomenti particolari, come la ricerca dell'amore" spiegano da Bitdefender.

La maggior parte dei messaggi è in inglese ma i sistemi della compagnia hanno rilevato anche contenuti tradotti in italiano e pensati apposta per il pubblico nostrano.

L'analisi di un'email con soggetto "Halloween-Special" ricevuto da utenti in Germania ha dimostrato come si trattasse in realtà di una truffa per ingannare i destinatari, facendogli credere di essere i fortunati finalisti di un'estrazione di bibite organizzata dal dipartimento delle lotterie di Berlino.

Un'altra campagna invita i destinatari a ricevere gratuitamente una confezione di cioccolato di un noto marchio per Halloween del valore di 100 euro.

Come spiegano da Bitdefender: "Per evitare di cadere vittima dei criminali informatici è necessario fare attenzione alle vendite lampo che spingono a prendere decisioni rapide, diffidare dei metodi di pagamento insoliti ed essere cauti se si intende fare acquisti su siti web sconosciuti, attenendosi a quelli conosciuti, per non pentirsene in seguito".