Prevedere la depressione da remoto ora è possibile grazie all'intelligenza artificiale

Secondo uno studio pubblicato da Lancet, oltre il 50% delle persone depresse non sa di esserlo

EKG distancing r-curve
how foresee depression by ekg

Prevedere la depressione da remoto con il Gemello Digitale.

Il Gemello Digitale è la raccolta dei tuoi dati sanitari.

Diverse Intelligenze Artificiali interpretano questi dati: ecco come riusciamo a predire i trend futuri della tua salute.

Come il Gemello Digitale interpreta e può predire oscillazioni del tono dell’umore.

Attraverso l’esame della curva R, quella in foto: la distanza tra i tracciati può indicare stress psico-emotivo, stanchezza o oscillazioni patologiche del tono dell’umore, come ad esempio un episodio depressivo.

Oggi un cardiologo non può diagnosticare ciò: in primis, perché non ha gli strumenti per verificare se il paziente è semplicemente stanco, in secondo luogo, perché le patologie psichiche possono essere diagnosticate solo da uno psichiatra.

Il Gemello Digitale, che, tra gli altri, raccoglie i dati relativi alle calorie consumate, il sistema può verificare l’attività fisica svolta dall’utente e rendersi conto se si tratta di stanchezza, dovuta ad intensa attività fisica, oppure di una condizione non correlata ad attività fisica.

Se le calorie consumate, e quindi l’attività fisica, sono nella media, mentre il tracciato cardiaco indica uno stato anomalo, il Gemello Digitale entra in allarme.

L’utente passa sotto la supervisione della Divisione Psichiatrica, che aderisce ai nuovi standard dell’American Psychiatric Association per formulare una diagnosi conforme.

Secondo uno studio pubblicato da Lancet, oltre il 50% delle persone depresse non sa di esserlo oppure non si cura a causa dei tabù culturali ancora legati alle patologie della psiche.

In entrambi i casi, il Gemello Digitale è la soluzione per uscire dalla situazione di stallo.

La forza del Gemello Digitale, infatti, è nella gestione da remoto della soluzione: non solo non richiede spostamenti fisici per incontri in presenza ma garantisce la massima riservatezza. 

I vantaggi del Gemello Digitale.

Per sé stessi, per evitare di perdere la focalizzazione e migliorare le proprie prestazioni.

Per i familiari, vicini o lontani, per fornire nuovi strumenti di monitoraggio della salute ed evitare le conseguenze della solitudine.

Per i manager della tua azienda, per prevenire o intercettare situazioni di elevato stress che possono ripercuotersi anche sul team di lavoro.

Prometheus il Gemello Digitale in co-branding con Tiscali

La depressione, come altri disturbi psichici, deve essere considerata uno dei mali oscuri, perché tendiamo a metterla nell’ombra.

Il primo passo da fare per combattere gli effetti patologici dei disturbi psichici è l’attività fisica: fare passi. Si, letteralmente: camminare. I nostri pensieri si riallineano e le priorità prendono forma.

TUTTI gli smartphone hanno un contapassi molto evoluto, si chiama “qualchecosa” salute: Apple Salute, Google Salute, Huawei Salute. Se non lo trovi prova con “health” salute in inglese.

Qui troverai tutti i passi che hai fatto quotidianamente da quando hai comprato lo smartphone. Per stare in forma devi fare almeno 5.000 passi al giorno, tendendo ai 10.000. Questa attività richiede tempo e quindi pianificazione, ma i benefici saranno tangibili: miglioreranno, infatti, la focalizzazione, il sonno, la regolarità intestinale e lo stato psicofisico generale.

Io utilizzo quel tempo per telefonare: pianifico una serie di chiamate nella fascia oraria della mia camminata. Consiglio di portare con sé un taccuino o un’App di scrittura per prendere appunti perché, quando si ossigena il cervello, spesso siamo più rapidi e creativi nel trovare soluzioni.

Più chiara è la visione, migliore è la decisione.

E questo è esattamente il concetto alla base del Gemello Digitale.

Un elenco di link a ricerche scientifiche su curva R e depressione:

Why is Heart Rate Variability Important?

Heart Rate Variability as Indicator of Clinical State in Depression 

A meta-analysis on heart rate variability biofeedback and depressive symptoms 

Depression and a Broken Heart

Time for united action on depression: a Lancet–World Psychiatric Association Commission


********************** English Version******************

Predicting depression remotely with the Digital Twin.

The Digital Twin is the dataset generated by your health data.

These data are interpreted by several Artificial Intelligence systems: this is how we predict the future trends in your health.

How can the Digital Twin interpret and predict mood swings?

 By examining the R-curve, the one displayed in the picture: the distance between the tracings may indicate psycho-emotional stress, fatigue or pathological mood swings, such as a depressive episode.

Today, a cardiologist is unable to make such a diagnosis: the first reason is because they do not have any tools to check whether the patient is just tired, and the second is because psychological disorders can only be diagnosed by a psychiatrist.

But the Digital Twin, which, among other things, collects data on calories consumed, allows systme to check the user's physical activity and determine whether they are tired, due to intense physical activity, or whether their condition is not related to physical activity.

If the calories consumed, and therefore the physical activity, are average, but the cardiac tracing indicates an abnormal state, the Digital Twin enters the Alarm mode.

The user undergoes the supervision of the Psychiatric Division, which adheres to the new standards by APA the American Psychiatric Association to make a compliant diagnosis.

According to a study published in the Lancet, more than 50% of people suffering from depression either ignore their condition or don't seek treatment because of cultural taboos still associated with mental disorders.

In both cases, the Digital Twin is the solution to break the deadlock.

The Digital Twin is a game-changer in that it provides solutions from remote: not only does it not require to travel for face-to-face meetings, but it also guarantees maximum confidentiality.

Benefits of the Digital Twin.

For yourself, to avoid losing focus and improve performance.

For family members, near or far, to provide new health monitoring tools and avoid the consequences of loneliness.

For the managers of your Company, to prevent or intercept highly stressful situations which may also have an impact on their working team.

Prometheus the Digital Twin in co-branding with Tiscali.

Depression, like other mental disorders, should be considered a dark evil, since people tend to keep it in the shadows.

The first step to fight the pathological effects of mental disorders is physical activity: taking steps. Yes, literally: walking. When walking, our thoughts realign and our priorities take shape.

ALL smartphones have a very advanced pedometer, called ‘something’-Health: Apple Health, Google Health, Huawei Health. If you can’t find it under ‘Health’, you may consider trying under its synonim in the language of your Country.

This App records all the steps you have taken daily since you bought your smartphone. To keep fit, a minimum of 5,000 steps a day is recommended, aiming for 10,000. This activity takes time and therefore an appropriate daily schedule planning, but the benefits will be tangible: you will improve your focus, sleep, intestinal regularity and general psycho-physical state.

I take that time to make my phone calls: I schedule them around the time of my walk. I recommend carrying along a notebook or a writing app because, when the brain is oxygenated, we are often quicker and more creative in finding solutions.

The clearer the vision, the better the decision.

And this is precisely the concept underlying the Digital Twin.

A list of links to scientific research on the R-curve and depression:

Why is Heart Rate Variability Important?

Heart Rate Variability as Indicator of Clinical State in Depression 

A meta-analysis on heart rate variability biofeedback and depressive symptoms 

Depression and a Broken Heart

Time for united action on depression: a Lancet–World Psychiatric Association Commission