Tiscali.it
SEGUICI

Microscopio del campo oscuro: l'innovazione che rivoluziona le analisi del sangue. Ecco come

Per rendere visibili globuli bianchi e rossi si usano degli additivi che uccidono molte di queste forme di vita, inclusi i globuli bianchi stessi. Questo problema non esisterà più

Sergio d'Arpadi Sergio d'Arpa   
foto al microscopio

In Germania nasce inizio nel 1900 il microscopio del campo oscuro. Dei microscopisti montano un condensatore nel modo sbagliato e la luce anziché perpendicolare è tangenziale.

L’effetto che si ottiene è quello di un raggio di luce all’interno di una stanza buia, tutta la polvere diventa visibile. 

Rivoluziona le possibilità dell’analisi del sangue. Nel torrente ematico sono presenti molte forme di vita. Ma queste illuminate perpendicolarmente diventano trasparenti. Per essere visibili globuli bianchi e rossi si usano degli addittivi che uccidono molte di queste forme di vita, inclusi i globuli bianchi stessi. 

Nelle analisi normali i globuli bianchi vengono contati ma non se ne conosce il loro stato.

Il microscopio a campo oscuro permette l’analisi del sangue in vivo. Il globulo bianco si può capire se sano. Nei soggetti che assumono molti farmaci spesso appare secco, non reattivo.

All’esame tramite campo oscuro, alla presenza di batteri, si può assistere all’inseguimento e all’attacco del batterio da parte del globulo bianco, rendendo comprensibile lo stato del sistema immunitario.

In tutto questo torrente ematico potrebbe essere presenti molte anomalie non sufficientemente grandi da diventare malattia, piccoli focolai che non ci fanno stare al meglio.

Caccia agli inneschi.

Molti batteri a bassa carica, invisibili ad altri esami, innescano infiammazioni che poi con il tempo diventano visibili e gravi. I batteri per nascondersi eliminano la parete esterna, così gli antibiotici non li riconoscono.

Questo mascheramento dei batteri significa mettere in vista proteine e DNA che li compongono. A quel punto il nostro sistema immunologico potrebbe andare in confusione e inizia ad attaccare le nostre proteine e il nostro DNA. 

Ecco il motivo dell’aumento delle malattie autoimmuni. 

Per esempio per la diagnosi della malattia di Lyme bisogna cercare le spirochete, difficilissime da trovare, comportando diagnosi complesse ed incrociate.

Il campo oscuro invece permette una diagnosi precisa ed efficace.

Un mero elenco delle potenzialità del microscopio nel campo oscuro :

  • la dimensione e forma dei globuli rossieritrociti, utile per la definizione di una eventuale carenza di vitamine del gruppo B e minerali;
  • la presenza di microrganismi simbionti o parassiti, fondamentali per lo studio della funzionalità del sistema immunitario;
  • informazioni di lipidomica (qualità degli acidi grassi che compongono le membrane cellulari) e quindi l’eventuale necessità di un’integrazione mirata;
  • la mobilità dei granulociti e l’indice di reattività nel combattere le infezioni;
  • lo stress ossidativo;
  • la presenza di tossine metaboliche e dunque la difficoltà di smaltimento e probabili deficit enzimatici;
  • la presenza di funghi o muffe che possono predisporre allo sviluppo di malattie cronico degenerative;
  • l’aumento del numero dei globuli bianchi, spia di potenziali stati infiammatori acuti, cronici o in regressione;
  • l’aggregazione tra i globuli rossi indicativi di ipossia tissutale e conseguente acidosi, la possibile correlazione con problematiche di tipo circolatorio.
  • Sistema immunitario ed infiammazione;
  • Salute e resilienza cellulare;
  • Stress ossidativo;
  • Deficit o squilibri nutrizionali;
  • Alterazioni dei parametri biologici (es. pH).
  • La forma e lo stato di salute degli eritrociti;
  • Presenza di parassiti;
  • Parassiti endocellulari;
  • Presenza di funghi e muffe;
  • Presenza di tossine metaboliche e cristalli;
  • Alterazioni di membrana e danni da stress ossidativo;
  • Batteri a bassa carica;
  • Permeabilità intestinale e Mucosale;
  • Biofilm (non rilevabile tramite colture);
  • Congestione del Sistema Circolatorio;
  • Comportamento e vitalità dei Leucociti;
  • Batteri modificati (CWD) non rilevabili tramite colture tradizionali;
  • Cataboliti tossici;

Torneremo a parlare del campo oscuro dopo questa breve introduzione, con possibili applicazioni pratiche come la dieta.

Per essere sani nel tempo bisogna controllare le infiammazioni che possono sfociare in malattia e il campo oscuro è uno strumento eccezionale per analizzare proprio i potenziali inneschi, ricorda sempre di fare almeno 6 mila passi al giorno, tutti i giorni.

Ricorda anche di ridurre le quantità di cibo, imparare cose nuove e conoscere gente.

La longevità è un obiettivo che si raggiunge con uno stile di vita sano.

AppHealthStore.com device & App di medicina digitale con i loro specialist

kliniksanktmoritz.ch la prima clinica mondiale completamente digitale

longetivitytwin.com longetivity magazine English version

Sergio d'Arpadi Sergio d'Arpa   

I più recenti

Una startup italiana risolve un vecchio e fastidioso problema nell'acquisto dei farmaci
Una startup italiana risolve un vecchio e fastidioso problema nell'acquisto dei farmaci
Biohacking, a Roma un forum internazionale per far capire i benefici di una rivoluzione
Biohacking, a Roma un forum internazionale per far capire i benefici di una rivoluzione
Il monito: smartphone e anelli che misurano gli zuccheri nel sangue non sono affidabili
Il monito: smartphone e anelli che misurano gli zuccheri nel sangue non sono affidabili
Nella sanità americana ChatGPT è uno tsunami: cosa sta succedendo e perché i medici sono allarmati
Nella sanità americana ChatGPT è uno tsunami: cosa sta succedendo e perché i medici sono allarmati
thunderbird

Le Rubriche

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Sergio d'Arpa

Esperto di supercalcolo, fondatore e CEO di Klinik Sankt Moritz AG, la prima...

Simone Trebbi

Racconta imprese innovative e sostenibili, capaci di avere un impatto concreto...

Carlo Occhinegro

Scrive di storie dell'innovazione, dei protagonisti del mondo dell'imprenditoria...

eNews

Notizie e riflessioni sul mondo digitale.

Innova Italia

Storie, persone, idee del mondo imprenditoriale italiano che guarda al futuro