Come prevenire il dolore al ginocchio (ma non solo) con la telemedicina

Le nuove tecnologie consentono ormai di raccogliere moltissimi dati a distanza

Come prevenire il dolore al ginocchio (ma non solo) con la telemedicina
di Sergio D'Arpa

Premesso che smart working in inglese non significa niente, ma come potrebbe lavorare oggi un medico in smart working?

Se ti sentissi male, dovresti telefonargli e spiegargli a parole tue quello che ti senti. La maggior parte del tempo sarebbe un dialogo surreale tra persone che non s’intendono-

-“ho un forte dolore al ginocchio”

-“Gonalgia, quindi cosa sente esattamente?”

-“No pubalgia, sento un dolore al ginocchio!”

Già il dialogo sarebbe contorto in condizioni normali figuriamoci al telefono. In condizioni normali il medico ti visita e ti chiede di stare zitto.

Ti chiede solo quando senti dolore. Le tue informazioni sono soggettive, cariche di emotività e spiegate da un profano.

Ricordati che in Formula 1 vincono i piloti che sono anche meccanici, perché sanno trasmettere esattamente qual’è il problema al team nei box.

Soluzione

Siamo nel 2020 e il dolore al ginocchio si può prevenire e curare in modi molto avanzati.

Il dolore al ginocchio per gli atleti può nascere dalla posizione del piede durante la corsa. Soprattutto nei non professionisti.

Con Nurvv puoi controllare molto del tuo passo: cadenza, lunghezza, pronazione, frequenza.

È un plantare bluetooth che controlla i dati di appoggio in tempo reale.

Noi come clinica raccogliamo questi dati e li mettiamo insieme ai dati della bilancia. In questo modo capiamo come la tua conformazione, la tua attività, possa influire sulla posizione dell’asse piede, ginocchio, anca.

Se lo scopo è un potenziamento dell’algoritmo della tua prestazione, strumenti come Gait Up diventano necessari.

La telemetria della “macchina uomo” oggi è più completa di quanto si possa immaginare.

Conoscendo i passi fatti (Applewatch), il tipo di percorso (Adidas running), l’alimentazione (Myfitnesspal), le ore di sonno (Beddit), la pressione (BPM Core), il peso e la sua composizione (Body+), gli esercizi svolti (Jaxjox), il movimento del piede (Nurvv / Gait UP) e il tuo ematocrito (CNOGA MTX) siamo noi a chiamarti per dirti che in giornata ti farà male il ginocchio.

Benvenuto nella sanità del futuro.

La clinica del futuro grazie a genetica, metabolomica e macrobiota raccogliendo dati giornalieri da oltre 30 device indossabili può prevedere ogni evento sanitario avverso con anticipo.

Proteggendo la tua salute e gli interessi economici che scaturiscono dalla tua attività economica.

Oggi è considerato un successo la scoperta precoce, perché permette percentuali di successo molto alte.

La prevenzione si basa su stili di vita e su alcuni esami casuali.

La medicina personalizzata predittiva prevede una profonda conoscenza del paziente di Klinik Sankt Moritz. Agganciare queste informazioni ai dati quotidiani per una visione completa e olistica per ridurre di oltre il 90% il rischio di morte improvvisa.

Maggiori informazioni

Sergio d’Arpa
Visionary Entrepreneur
Founder of Klinik Sankt Moritz and e-medicine news
Klinik Sankt Moritz and e-medicine sono marchi registrati Klinik Sankt Moritz AG

For more information professional use

Physicians

Makers