Il controllo del sonno per diletto

Il controllo del sonno per diletto
di Sergio d'Arpa

Il sonno maledetto se non c’è, benedetto se c’è.

La cura per il sonno sono 10.000 passi al giorno, se non prendete sonno dopo 10.000 passi provate ad arrivare fino a 15.000 e poi chiamate il medico.

Promotheus il gemello digitale di Klinik Sankt Moritz controlla anche le ore di sonno nella versione Companion.

Ma quello di cui parliamo in questo post è molto più divertente. Mia moglie ha grossi problemi di sonno, quando vediamo un film non arriva mai oltre il ruggito del leone della MGM. Quando abitavamo nella casa di Roma si presentava sul divano per vedere un film con cuscino e coperta.

Era abbastanza inutile nascondere le sue vere intuizioni. La discussione su SKY era su film di fantascienza scelti da me e film storici scelti da lei. Con il tempo ho imparato ad assecondarla, gli uomini non cambiano, tollerano, anche perché dopo meno di 10 minuti potevo scegliere io.

Anche se io grande appassionato di CSI venivo preso dalle storie di omicidi che coinvolgevano grossi uomini ex-sportivi, come me, per poi risvegliarmi durante i ringraziamenti dei genitori della bambina ai poliziotti per aver risolto il caso. Un pò di puntate le avevo saltate e se non avevo guardato l’ora del primo episodio non potevo neanche “contare” le puntate saltate.

Poi è arrivato Netflix e il binge watching, serie intere divorate in due nottate. Altro che insonnia, la mattina certe facce che neanche all’alba fuori dei cancelli del Pacha di Ibiza.

Arriviamo al tema del giorno, il controllo del sonno per diletto.

Eccovi le istruzioni per costruire con Arduino dei calzini che quando vi addormentate mettono in PAUSA Netflix. Si lo so anch’io li voglio!

Eccovi sito, informazioni e istruzioni.

Iniziare a vedere un film ed essere sicuri che il vostro sonno non vincerà sulla storia mi riempie di buoni propositi per le prossime nottate.

Sergio d’Arpa
Klinik Sankt Moritz
Digital Twin expert