Tiscali.it
SEGUICI

Tech neck ovvero il collo curvo tecnologico: come migliorare la postura e combattere il dolore

Tra cellullari, computer portatili e tablet le nostre schiene ricurve doloranti proliferano in modo esponenziale. Si lo so, rispondiamo tutti come Aigor di Franchensntin iunior: quale gobba?

Sergio d'Arpadi Sergio d'Arpa   
Neck tec ovvero il collo curvo tecnologico: come migliorare la postura e combattere il dolore

Nel mondo moderno e cool anglofono si chiama: tech neck.

Er collo tecnologico, à gobba de nonna, il fatto di stare curvi su quei ca… volo di dispositivi a leggere, qualche volta a scrivere, spesso a farsi le foto con le labbra a salvagoccia. Comunque sia, la nostra postura ne risente.

Il 90% della popolazione mondiale soffre di mal di schiena.

Parlando con i più grandi esperti mondiali del dolore, ho chiesto loro come mai una fetta così ampia della popolazione avesse gli stessi problemi.

Mi risposero perché l’80% della popolazione mondiale è in sovrappeso e con la postura sbagliata. Neanche il 20% ha problemi congeniti o genetici. Il resto nascono tutti da uno stile di vita sbagliato. 

È come se camminando e seguendo un’alimentazione sana potessero migliorare le cose, devo aver già letto, sentito o scritto qualcosa del genere nelle ultime 12 ore.

Il Gemello Digitale ha proprio questa funzione raccogliere dati per aiutare a “biohackerarsi”. Il device di cui parliamo è una nonna digitale che ci urla in continuazione di “stare dritto” ma in modo molto riservato.

Si chiama Upright e si appoggia nella parte posteriore del collo. Una volta onfigurata la posizione corretta, ogni volta che “c’ingobbiamo” troppo Upright vibra, ricordandoci di tornare nella posizione corretta.

Questo spesso avviene naturalmente con il dolore, ma il dolore avviene per infiammazione, quindi ormai la giornata è andata a farsi benedire perché il dolore ci perseguiterà tutto il giorno. Dovremo assumere farmaci per disinfiammare, con effetti collaterali vari.

Con questo device invece l’allarme della postura è istantaneo, ricordandoti immediatamente di cambiare posizione senza dover arrivare ad infiammare la muscolatura che lavora in una posizione scorretta.

Sono due le cose più divertenti di questo device. La prima la scomparsa del dolore quasi per magia, senza motivo. La seconda una cosa a cui non pensiamo mai: l’altezza. La postura corretta ci rende più alti. Saranno gli altri a farcelo notare, per noi sarà normale, non ce ne rendiamo conto.

Un semplice device che ci permette di eliminare il dolore alla schiena, cambiare la postura e diventare più alti. L’App del device ci fa capire quando non ne avremo più bisogno. Conta le volte che l’attiviamo durante la giornata con quale frequenza e in quale momenti.

In questo modo abbiamo chiaro come e perché la postura è cambiata.

Con il Gemello Digitale possiamo mettere in relazione questi dati al peso o alle ore di sonno per esempio.

Questo tipo di device è consigliato a tutti, ma soprattutto a quelle persone che sono in età per essere nonni, sarebbe bene che incominciano a regalarlo ai nostri nipoti adolescenti che passano ore davanti al computer per studiare e per diletto.

I nostri ragazzi rischiano di avere una colonna vertebrale più simile alla pista delle Hot Wheels che a quella di Lucy.

Adesso fatemi alzare a sgranchire la mia povera schiena, trovando il modo di inarcarla per 20 minuti, oggi il mio Upright è scarico.La salute della nostra schiena è parte del nostro benessere, per questo Upright è il nostro personal trainer posturale.

Il Canale WhatsApp Di Sergio d’Arpa e il Gemello Digitale

Sergio d'Arpa dopo aver inventato il Gemello Digitale nella salute ci porta alla scoperta delle sue infinite possibilità. Soprattutto come migliorare le prestazione e ottenere la Longevità Digitale. Alla scoperta di un futuro già presente.

iscriviti cliccando qui

Io ho scritto qualcosa di cui vuoi conoscere di più scrivi a sergio@darpa.ch

 

Sergio d'Arpadi Sergio d'Arpa   
I più recenti
L'IA fa dialogare le molecole della vita: punto di svolta epocale per la medicina
L'IA fa dialogare le molecole della vita: punto di svolta epocale per la medicina
Un progetto europeo finanzia la medicina del futuro: cosa cambierà e perché sarà meglio
Un progetto europeo finanzia la medicina del futuro: cosa cambierà e perché sarà meglio
Una startup italiana risolve un vecchio e fastidioso problema nell'acquisto dei farmaci
Una startup italiana risolve un vecchio e fastidioso problema nell'acquisto dei farmaci
Biohacking, a Roma un forum internazionale per far capire i benefici di una rivoluzione
Biohacking, a Roma un forum internazionale per far capire i benefici di una rivoluzione
thunderbird
Le Rubriche

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Sergio d'Arpa

Esperto di supercalcolo, fondatore e CEO di Klinik Sankt Moritz AG, la prima...

Simone Trebbi

Racconta imprese innovative e sostenibili, capaci di avere un impatto concreto...

Carlo Occhinegro

Scrive di storie dell'innovazione, dei protagonisti del mondo dell'imprenditoria...

eNews

Notizie e riflessioni sul mondo digitale.

Innova Italia

Storie, persone, idee del mondo imprenditoriale italiano che guarda al futuro