La sfida tra Musk e Bezos si sposta nello Spazio: chi vince ha in tasca la nuova internet

Kuiper di Amazon sta per lanciare 3500 satelliti per la realizzazione di una nuove rete internet satellitare e sfidare Starlink della SpaceX che ha già oltre 1300 satelliti attivi in orbita

La sfida tra Musk e Bezos si sposta nello spazio
Secondo la classifica pubblicata da Forbes ad aprile del 2021, "Jeff Bezos è la persona più ricca del mondo per il quarto anno consecutivo, con un patrimonio di 177 miliardi di dollari: 64 miliardi in più dello scorso anno, grazie alla crescita delle azioni di Amazon. Elon Musk – colui che ha guadagnato più soldi negli ultimi 12 mesi – è schizzato al numero due, con una fortuna di 151 miliardi di dollari: un impressionante incremento di 126,4 miliardi rispetto a un anno fa, quando occupava il 31esimo posto e aveva un patrimonio di 24,6 miliardi"

La sfida tra Elon Musk e Jeff Bezos per la conquista dello Spazio entra nel vivo. Dopo la Starlink della SpaceX, si prepara infatti ad andare in orbita un'altra costellazione per l'internet globale: è la Kuiper di Amazon, che prevede di lanciare 3.500 satelliti

A tal fine l'azienda di Bezos ha appena comprato nove voli del lanciatore Atlas 5 da Cape Canaveral, anche se la data del primo lancio non e' ancora nota, come segnala il sito spaceflightnowAmazon, che ha siglato un accordo con Ula (United Launch Alliance, joint venture tra Lockheed Martin e Boeing), non ha ancora rivelato quanti satelliti verranno lanciati in ogni missione con Atlas 5, né i termini finanziari del contratto. Sul suo sito Ula ha scritto solo che un lancio di Atlas 5 costa dai 109 milioni di dollari, il che fa stimare il valore totale del contratto a non oltre un miliardo di dollari.

Siamo determinati a rendere la banda larga a buon mercato una realtà in tutto il mondo

ha annunciato il fondatore di Amazon, Jeff Bezos.

La notizia non farà felice Elon Musk che lo scorso giugno aveva accolto con un certo fastidio le mossa del fondatore di Amazon di puntare all'internet satellitare. 

"Jeff Bezos è un copione" aveva scritto ironicamente il fondatore di Tesla in un tweet 

Amazon ha programmato una strategia di lancio dei satelliti Kuiper in 5 fasi, ma non ha ancora chiarito dettagli come dimensione e massa dei satelliti, che avranno un sistema di erogazione in grado di adattarsi a più veicoli di lancio.

Kuiper parte in ritardo rispetto a Starlink della SpaceX che ha già oltre 1300 satelliti attivi in orbita. Altri progetti concorrenti sono poi OneWeb con 146 satelliti lanciati dei 648 previsti, e la rete Lightspeed di Telesat, che per il prossimo anno ha programmato di lanciarne circa 300.

Cosa è l'internet satellitare e perché è rivoluzionario? In questo video una semplice spiegazione 

Ecco in che modo Amazon vuole sfidare SpaceX: due tecnologie a confronto