Tiscali.it
SEGUICI

Nessuno vuole più gli Nft, il 79% delle opere è invenduto

di Ansa   
Nessuno vuole più gli Nft, il 79% delle opere è invenduto

(ANSA) - MILANO, 26 SET - Crolla il mercato degli Nft. La tecnologia che permette di acquistare un'opera digitale, certificandone il possesso, ha visto scendere le transazioni del 97% nell'ultimo biennio, secondo gli analisti di Dappgambl. Stando ai numeri raccolti, il 79% di tutte le collezioni ad oggi disponibili resta invenduto, con 23 milioni di persone, circa il 95% di tutti coloro che hanno acquistato almeno un file, che si ritrovano con un investimento senza alcun valore. Gli Nft, basati su tecnologia blockchain, che sfrutta la potenza dei computer per creare lunghe catene numeriche che danno vita ai certificati, hanno causato emissioni pari a 16 milioni di tonnellate di carbonio, l'equivalente della produzione annua di 2.

048 case. "Ciò evidenzia la natura incredibilmente ad alto rischio del mercato Nft e - sottolineano da Dappgambl - la necessità di un'attenta analisi prima di effettuare qualsiasi acquisto, soprattutto quelli più costosi". Nel 2021, il settore aveva raggiunto il valore record di 2,8 miliardi di dollari di scambi nel solo mese di agosto. La media è ora di 80 milioni di dollari alla settimana, il 3% rispetto a due anni fa. "Questa realtà dovrebbe servire da freno all'euforia che ha spesso circondato il mondo degli Nft. Tra storie di opere d'arte digitali vendute per milioni e successi improvvisi, è facile trascurare il fatto che il mercato è pieno di insidie ;;e potenziali perdite". Il report di Dappgambl ha analizzato 73.257 collezioni di Nft presenti sulle piattaforme "Nft Scan" e "CoinMarketCap". Emerge un significativo squilibrio tra la creazione di nuovi token non fungibili e la domanda effettiva da parte dei consumatori. Questo surplus di offerta porta i potenziali investitori a diventare più esigenti, valutando attentamente lo stile, l'unicità e il valore degli Nft prima di effettuare un acquisto. "Sebbene la tecnologia abbia introdotto un nuovo modello per la proprietà e la monetizzazione delle risorse digitali, quello degli Nft resta un mercato altamente speculativo e volatile. Pertanto, sia i creatori che gli investitori dovrebbero avvicinarsi con cautela, con una strategia chiara e una comprensione approfondita dei rischi connessi", concludono gli esperti. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
Google, l'IA di Gemini arriva sui Chromebook Plus italiani
Google, l'IA di Gemini arriva sui Chromebook Plus italiani
Apple porta in Italia 'Tap to Pay', l'iPhone diventa un Pos
Apple porta in Italia 'Tap to Pay', l'iPhone diventa un Pos
A Napoli primo computer quantistico italiano a superconduttori
A Napoli primo computer quantistico italiano a superconduttori
Wsj, T-Mobile comprerà Us Cellular per 4,4 miliardi
Wsj, T-Mobile comprerà Us Cellular per 4,4 miliardi
thunderbird
Le Rubriche

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Sergio d'Arpa

Esperto di supercalcolo, fondatore e CEO di Klinik Sankt Moritz AG, la prima...

Simone Trebbi

Racconta imprese innovative e sostenibili, capaci di avere un impatto concreto...

Carlo Occhinegro

Scrive di storie dell'innovazione, dei protagonisti del mondo dell'imprenditoria...

eNews

Notizie e riflessioni sul mondo digitale.

Innova Italia

Storie, persone, idee del mondo imprenditoriale italiano che guarda al futuro