Luna Dolph, l’avatar che racconta la bellezza degli umani

Un progetto dell’associazione The usual neXt impegnata a promuovere arti e territori italiani attraverso l’innovazione tecnologica.

Luna Dolph, l’avatar che racconta la bellezza degli umani

E se a raccontare la vita reale sulla Terra fosse un avatar, appassionato di noi umani? L’idea è di Dario Riccio, presidente dell’associazione The usual neXt, che ha lo scopo di promuovere arti e i territori del nostro Paese, utilizzando l’innovazione tecnologica. Così è nata Luna Dolph, una avatar 3D ventiduenne, che attraverso le interviste a registi, artisti, musicisti, cuochi, direttori di musei, cosplayer, racconta ai suoi follower la bellezza del pianeta Terra e la creatività dei suoi abitanti. Lo fa attraverso un blog e un podcast dove ogni settimana pubblica uno dei suoi incontri con il “mondo reale”.

«Cosa è reale? E cosa non lo è? Questa è una questione di dibattito filosofico, soprattutto ora che le esperienze digitali stanno diventando sempre più difficili da distinguere dalle esperienze di vita reale» dice Dario Riccio. «Ma amiamo il vero reale. La vera realtà. Ecco perché la nostra missione è utilizzare la tecnologia per incoraggiare la partecipazione del pubblico a eventi reali». L’invito di Luna Dolph è chiaro: vivere il mondo reale conoscendo le persone, le loro idee e passioni, evitando di restare intrappolati nella dimensione digitale.

«Il nostro scopo è quello di spingere le persone ad uscire da un mondo fatto di distanza e rientrare in un mondo fatto di carezze, abbracci e avventure da vivere» 
Serena Maltagliati, screenwriter nel progetto

Un importante messaggio di educazione digitale rivolto soprattutto agli studenti. Per questo motivo Luna parteciperà ad un ciclo di incontri con alcune classi di scuole superiori di tutta Italia per presentarsi e incuriosire gli ascoltatori più giovani. The usual neXt ha messo a punto un calendario di presentazioni per favorire la ripresa della socialità e della vita offline tra i ragazzi, soprattutto in questa fase post-chiusure.