Tiscali.it
SEGUICI

L'IA di Google a caccia delle mutazioni genetiche pericolose

di Ansa   
L'IA di Google a caccia delle mutazioni genetiche pericolose

(ANSA) - MILANO, 19 SET - L'intelligenza artificiale mette il turbo alla ricerca sulle malattie di origine genetica: la novità arriva dall'azienda DeepMind di Google, che ha sviluppato l'algoritmo AlphaMissense per prevedere gli effetti di milioni di mutazioni missenso, vale a dire mutazioni puntiformi del Dna umano che determinano la sostituzione di un singolo amminoacido nella proteina finale con conseguenze finora difficili da valutare. Lo strumento, presentato su Science, potrà rivelarsi molto utile per la diagnosi e lo sviluppo di nuove terapie, soprattutto nel campo delle malattie rare.

Nel Dna umano sono infatti presenti migliaia di varianti missenso: la maggior parte è innocua, mentre alcune possono essere pericolose. Classificarle è una sfida cruciale per la genetica umana: degli oltre 4 milioni di varianti missenso osservate finora, si stima che solo il 2% sia stata classificata come benigna o patogena, mentre la stragrande maggioranza cela ancora un significato clinico tutto da scoprire. Questo rappresenta un grosso limite soprattutto per la diagnosi e lo sviluppo di terapie per le malattie rare. I ricercatori di DeepMind guidati da Jun Cheng hanno provato a colmare questa lacuna con l'intelligenza artificiale, sviluppando un nuovo algoritmo di apprendimento automatico che opera con una metodologia simile a quella usata dal programma AlphaFold per prevedere la struttura delle proteine a partire dalla sequenza dei geni corrispondenti. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
Istat, in Italia 8 persone su 10 usano regolarmente Internet
Istat, in Italia 8 persone su 10 usano regolarmente Internet
Ecco Butterflies, primo social dove l'IA gestisce i profili
Ecco Butterflies, primo social dove l'IA gestisce i profili
Microsoft porta in Italia i primi Copilot+ Pc con l'IA
Microsoft porta in Italia i primi Copilot+ Pc con l'IA
Ok del Senato al ddl cybersicurezza, è legge con 80 sì
Ok del Senato al ddl cybersicurezza, è legge con 80 sì
thunderbird
Le Rubriche

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Sergio d'Arpa

Esperto di supercalcolo, fondatore e CEO di Klinik Sankt Moritz AG, la prima...

Simone Trebbi

Racconta imprese innovative e sostenibili, capaci di avere un impatto concreto...

Carlo Occhinegro

Scrive di storie dell'innovazione, dei protagonisti del mondo dell'imprenditoria...

eNews

Notizie e riflessioni sul mondo digitale.

Innova Italia

Storie, persone, idee del mondo imprenditoriale italiano che guarda al futuro