Cresce l'attesa per il lancio degli iGlasses di Apple, possibili novità il prossimo giugno

Il nuovo dispositivo dedicato alla realtà aumentata potrebbe rivoluzionare il mercato dei wearable. Alcuni indizi portano a credere che se ne parlerà nel corso della conferenza degli sviluppatori

Cresce l'attesa per il lancio degli iGlasses di Apple, possibile presentazione a giugno
Foto Ansa
TiscaliNews

La Worldwide Developers Conference (WWDC), la conferenza degli sviluppatori di Apple si terrà dal 7 all'11 giugno e sarà, come lo scorso anno, un evento interamente online. Lo ha annunciato la compagnia di Cupertino specificando che la partecipazione sarà gratuita per tutti gli sviluppatori.

Insieme alla conferma delle date della WWDC, è arrivata anche quella della Swift Student Challenge, il contest con cui giovani sviluppatori possono sottoporre ad Apple le loro idee come se fossero dal vivo, in un ambiente interattivo costruito sulla piattaforma Swift Playgrounds.

C'è attesa per la presentazione, durante la WWDC, delle nuove versioni dei sistemi operativi di Apple, ma anche per i Glasses.

Spazio dunque ad iOS 15, iPadOS 15 e gli update di MacOS 12, watchOS 8 e tvOS 15. Il keynote potrebbe anche essere il palcoscenico ideale per presentare i nuovi iMac e i MacBook con Apple Silicon, oltre al Mac Pro "mini". Non mancheranno i tradizionali approfondimenti tematici, tra cui le soluzioni per l'accessibilità.

Tra le immagini ufficiali che accompagnano l'evento se ne vede infatti una con una ragazza che indossa auricolari ausiliari per l'udito. In un'altra, diverse icone si riflettono all'interno di un paio di lenti; un indizio che porta a considerare la possibilità di scoprire un prodotto dedicato alla realtà aumentata, come gli Apple Glasses.

Difficile che venga presentato un dispositivo vero e proprio, quanto piuttosto la piattaforma per la realizzazione di applicazioni dedicate, su cui gli sviluppatori potrebbero cominciare a lavorare.

Secondo le indiscrezioni rivelate lo scorso gennaio dal giornale taiwanese DigiTimes lo scorso gennaio Apple avrebbe chiuso la prima fase di ricerca e sviluppo con la realizzazione del primo prototito dei Glasses. I punti forza di questi visioni di realtà aumentata dovrebbero essere la leggerezza, la durata della batteria e il design. Il lavoro da fare sarebbe comunque ancora tanto e il lancio sul mercato prima del 2023 è improbabile.