In arrivo nuovo smartphone europeo che costa meno di 100 euro: le caratteristiche tecniche

Si tratta dello Y61 della francese Wiko che in realtà commercializza i prodotti della cinese Tinno

In arrivo nuovo smartphone europeo che costa meno di 100 euro: le caratteristiche tecniche
TiscaliNews

Il brand francese Wiko svela un nuovo smartphone che punta sulle grandi dimensioni del display e sul prezzo piccolo, sotto i 100 euro. Si chiama Y61 e arriva sugli scaffali italiani agli inizi di luglio.

Lo smartphone entry level ha uno schermo da 6 pollici in formato 18:9, fotocamera posteriore da 8 megapixel e anteriore da 5 megapixel.

Il sistema operativo è Android 10 Go Edition, il processore è il MediaTek 6761WE, coadiuvato da 1 Gb di Ram e 16 GB di memoria interna espandibile fino a 256 GB.

Non mancano il jack per le cuffie e un tasto dedicato all'assistente vocale Google Assistant. La batteria è da 3.000 mAh. In tre diverse varianti cromatiche - Deep Grey, Deep Green e Gold - ha un prezzo di listino di circa 90 euro.

Wiko è stata fondata in Francia nel 2011 da Laurent Dahan. Possiamo dunque parlare di una sfida dell'Europa alla Cina sul fronte degli smartphone? Non proprio, dato che le azioni della società transalpina sono di proprietà della società cinese Tinno, la quale produce gli smartphone che Wiko si limita a commercializzare.