In Giappone per la prima volta impiegati lupi robot contro il pericolo orsi

Sono dotati di sensori in grado di rilevare la presenza dei grossi animali

In Giappone per la prima volta impiegati lupi robot per fronteggiare il pericolo orsi
Monster Wolf
TiscaliNews

La città giapponese di Takikawa, nell'isola settentrionale di Hokkaido, ha acquistato e installato un paio di lupi robotici per spaventare gli orsi che sono diventati un fastidio sempre più pericoloso nelle campagne.

Il lupo robotico si chiama Monster Wolf, è dotato di sensori in grado di rilevare la presenza dei pericolosi animali. E’ costituito da un corpo irsuto su quattro zampe, una criniera bionda e occhi feroci e rosso fuoco.

Quando i suoi rilevatori di movimento sono attivati, muove la testa, emette luci lampeggianti ed emette 60 suoni diversi che vanno dall'ululato di un lupo ai rumori dei macchinari.

Nell’area di Takikawa, solamente nel 2020 ci sono stati dozzine di attacchi da parte degli orsi, due dei quali fatali. E questo ha spinto le autorità locali a convocare una riunione di emergenza il mese scorso per affrontare la minaccia.

Monster Wolf è prodotto dall’azienda Ohta Seiki che ha venduto circa 70 robot a partire dal 2018.