Tiscali.it
SEGUICI

Stop al diesel entro il 2035: è ora di capire (davvero) come funziona un motore elettrico

Le auto elettriche sono ben più di una realtà: sono una rivoluzione destinata a prendere sempre più piede, fino a diventare l’unica soluzione di mobilità del prossimo futuro.

Innova Italiadi Innova Italia   
Stop al diesel entro il 2035: è ora di capire (davvero) come funziona un motore elettrico
Fonte foto: pixabay.com

Alte performance e semplicità di funzionamento sono le caratteristiche di ogni motore elettrico, il cui meccanismo e i cui vantaggi sono descritti nelle righe che seguono.

Il motore elettrico: una rivoluzione su ruote

La diffusione delle auto a motore elettrico è sempre più capillare, ed è destinata a crescere grazie anche agli obiettivi dell’agenda europea sulla decarbonizzazione della mobilità. In breve, dal 2035 si dirà stop all’immatricolazione di veicoli ad alimentazione diesel o benzina, e l’Europa potrà così fare un enorme passo avanti verso una mobilità a zero emissioni di Co2.

Proprio per questa ragione, i motori elettrici stanno iniziando già a fare la differenza sul piano della mobilità e delle emissioni, grazie anche a concessionarie come www.eurocarfirenze.it, che hanno a disposizione molti veicoli green pronti per essere immessi su strada. Non da meno, questa nuova alimentazione può ormai essere definita come il futuro degli spostamenti su ruote.

Per capire come funziona un motore elettrico, bisogna tenere sempre presente il suo opposto, ad alimentazione endotermica. Il classico motore diesel o benzina è costituito da numerose componenti, che ne rendono complessa anche la manutenzione. Al contrario, un motore a energia elettrica è più semplice e lineare nella struttura, così come nel funzionamento di tutte le sue parti.

Le componenti coinvolte nel meccanismo sono le ormai iconiche batterie, che alimentano il sistema, e, all’interno di un involucro, lo statore fisso e il rotore, che invece è mobile. Data questa premessa, vale la pena analizzare la funzione di ogni singola parte.

Le componenti del motore elettrico

All’interno di un involucro pensato per accogliere e proteggere le componenti, il motore elettrico è sostanzialmente composto da uno statore e da un rotore. Un primo suggerimento sulle loro caratteristiche è dato già dai loro nomi: lo statore è un elemento statico, mentre il rotore ruota. Lo statore, nello specifico, è un cilindro cavo costituito da bobine di filo di rame. Queste, attraversate dalla corrente elettrica, generano un campo magnetico che mette in movimento il rotore, che altro non è che un cilindro pieno.

Il principio di fondo che trova applicazione in un motore elettrico è quello dell’induzione elettromagnetica. In pratica, l’elettricità che circola nello statore genera quel campo magnetico che mette in moto il rotore, che a sua volta genera un secondo campo magnetico. I

due campi possono muoversi in sincronia, se il motore elettrico è dotato di spazzole e magneti permanenti, oppure può verificarsi un leggero ritardo del rotore rispetto all’avvio dello statore. In ogni caso, l’elettricità alimenta il movimento del rotore, che a sua volta trasmette l’energia necessaria alla messa in moto delle ruote e all’alimentazione di tutto il veicolo.

Un elemento irrinunciabile all’interno di un’auto elettrica è ovviamente la batteria. Indipendentemente da dimensioni e capienza, le batterie sono collegate a un inverter. Questa componente, attivando il sistema, trasforma la corrente elettrica continua accumulata in corrente alternata da inviare alle bobine dello statore. Come si capisce, è un elemento essenziale per dare il via al primo dei due campi magnetici su cui si basa il funzionamento del motore elettrico.

I vantaggi del motore elettrico

Il motore elettrico presenta componenti e caratteristiche molto diverse dal classico motore endotermico. Queste differenze si traducono in specifici vantaggi per le auto green e per chiunque si metta al loro volante. Guardando in primo luogo alle emissioni, queste sono ridotte a zero: un elemento chiaramente desiderabile, che si traduce in un vantaggio per l’ambiente e per quegli automobilisti che desiderano approfittare delle agevolazioni e dei bonus messi a disposizione dallo Stato.

Un motore elettrico inoltre è particolarmente silenzioso: si sente a malapena un sibilo, che potrebbe non appagare chiunque sia abituato a far rombare i veicoli ad alimentazione tradizionale, ma che sicuramente si rivela molto più gradevole nelle città più congestionate dal traffico, in cui l’inquinamento acustico è una triste realtà.

Non da ultimo, le auto elettriche garantiscono sempre il massimo delle prestazioni anche in ripresa e in partenza da fermo, dimostrandosi estremamente performanti sotto tutti i punti di vista. Infine, le poche componenti richieste al funzionamento di un motore elettrico hanno una longevità sconosciuta alle parti dei tradizionali motori diesel: le stime parlano di oltre 650.000 kilometri percorribili con un’auto elettrica, il che è un sogno per qualsiasi auto termica.

Innova Italiadi Innova Italia   
I più recenti
Ora la domotica si applica anche agli infissi porte e finestre diventano smart
Ora la domotica si applica anche agli infissi porte e finestre diventano smart
La qualità del settore vinicolo è avvantaggiata dall’intelligenza artificiale
La qualità del settore vinicolo è avvantaggiata dall’intelligenza artificiale
Consigli per acquisti arriva lo shopping online con un tocco umano
Consigli per acquisti arriva lo shopping online con un tocco umano
Avanguardia tecnologica le rivoluzioni in atto su PC e accessori
Avanguardia tecnologica le rivoluzioni in atto su PC e accessori
thunderbird
Le Rubriche

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Sergio d'Arpa

Esperto di supercalcolo, fondatore e CEO di Klinik Sankt Moritz AG, la prima...

Simone Trebbi

Racconta imprese innovative e sostenibili, capaci di avere un impatto concreto...

Carlo Occhinegro

Scrive di storie dell'innovazione, dei protagonisti del mondo dell'imprenditoria...

eNews

Notizie e riflessioni sul mondo digitale.

Innova Italia

Storie, persone, idee del mondo imprenditoriale italiano che guarda al futuro