Clienti assaltano la sede di un exchange cripto in fallimento e picchiano i dipendenti

L’episodio è accaduto in Nigeria dove una folla inferocita ha fatto irruzione negli uffici di AAX, piattaforma che dallo scorso novembre ha sospeso i prelievi

Clienti assaltano la sede di un exchange cripto in fallimento e picchiano i dipendenti
TiscaliNews

Non si arresta il flusso di notizie drammatiche nel settore delle criptovalute. Dopo il fallimento di Ftx cui ha fatto seguito quello di BlockFI (piattaforma di prestito e scambio di asset digitali con 100 mila creditori e una valutazione di 5 miliardi) è arrivato il momento della violenza. La sede nigeriana di AAX è stata presa d’assalto dai clienti inferociti che di fronte all’impossibilità di recuperare i loro soldi hanno picchiato i dipendenti.

AAX (Atom Asset Exchange) è un exchange crypto con sede ad Hong Kong con uffici in tutto il mondo. A novembre ha sospeso i prelievi dalla propria piattaforma a tempo indeterminato. Anche in questo caso dunque i clienti sono rimasti con il cerino in mano.

La notizia dell’assalto alla sede di AAX di Lagos (la più grande città della Nigeria) è stata data dal sito di informazione nigeriano Legit.ng e in Italia è stata ripresa dal Ilbitcoin.news

A far scatenare la rabbia dei clienti africani di AAX l’ipotesi che l’exchange non sia più in grado di riaprire e dunque consentire il prelievo dei fondi depositati. Anche in questo caso (analogamente a quanto accaduto con Ftx e le altre piattaforme cripto fallite) milioni di dollari di risparmi andranno in fumo.

Secondo quanto riportato dal Financial Times i dirigenti locali di AAX sono fuggiti evitando dunque di assumersi le responsabilità di fronte ai clienti inferociti. E’ intervenuta invece la Blockchain Technology Association of Nigeria (SIBAN) spiegando (giustamente) che anche i dipendenti di AAX sono semplici vittime di quanto sta accadendo.

I fatti di Lagos sono gravi e significativi. Per il momento non si hanno notizie di altri episodi di violenza ma non c’è dubbio che la sfilza di fallimenti nel mondo cripto sta mettendo a dura prova i nervi di milioni di investitori in tutto il mondo. Senza alcun dubbio dal punto di vista sociale ci troviamo di fronte ad una bomba ad orologeria con conseguenze potenzialmente devastanti e imprevedibili. 

Il claim di marketing di AAX in bella vista nella home page del loro sito web: "investi, commercia e cresci con AAX". Sopra il claim la frase rassicurante: "piattaforma che ha la fiducia di 3 milioni di investitori". Slogan commerciali che alla luce di quanto accaduto suonano più beffardi che mai.