Investire in Bitcoin ora è più facile: a Piazza Affari quotato il primo ETF legato alla criptovaluta

Lo ha lanciato la francese Melanion Capital. Lo strumento è stato approvato dalla Consob

Investire in Bitcoin ora è più facile: a Piazza Affari quotato il primo ETF legato alla criptovaluta
Foto Ansa

Negli ultimi mesi il mondo delle criptovalute ha registrato una battuta di arresto. Il Bitcoin è passato dal massimo storico sopra 67 mila dollari a 30 mila dollari. Una correzione superiore al 50% che tuttavia non ha spento l’interesse del mercato per questa nuova forma di investimento. C’è però un problema che allontana molti investitori: si tratta di un mondo non regolamentato.

Melanion Capital offre però un'importante opportunità ai risparmiatori italiani: il lancio a Piazza Affari del primo strumento di investimento regolamentato legato al mondo dei Bitcoin.

Si tratta dell’ETF  Melanion BTC Equities Universe UCITS ETF. La quotazione ufficiale è avvenuta il 7 giugno. Lo strumento (ISIN FR0014002IH8) ha lo scopo è tracciare il Melanion Bitcoin Exposure Index, un basket personalizzato di 30 azioni europee o americane, selezionate in base alla loro sensitività al prezzo dei Bitcoin. Cosa significa? Che se il prezzo della criptovaluta più nota cresce allora sale anche il valore dell’ETF (e viceversa).  

"Siamo lieti di poter essere la prima società in grado di fornire, a tutta la comunità di investimento europea, una maniera per investire nella narrativa della Transizione Bitcoin, attraverso uno strumento finanziario regolamentato che i fondi d’investimento possono offrire ai propri clienti, questo non è che il passo naturale verso l’adozione, da parte del pubblico, di nuove realtà” ha spiegato Jad Comair, CEO di Melanion Capital.

“La domanda da parte degli investitori di potersi esporre ai Bitcoin è enorme ed in crescita, ma la mancanza di un prodotto regolamentato è stato un deterrente per molti fino a oggi” ha aggiunto Cyril Sabbagh, Managing director presso Melanion Capital.

Gli ETF (exchange traded fund) sono un tipo di fondi d’investimento quotati in Borsa con la peculiarità di essere a gestione passiva ovvero replicano fedelmente un indice o azionario o un particolare paniere di titoli. Il loro punto di forza (oltre a quello di essere regolamentati dalla Consob) è di avere costi di gestione bassi rispetto ai fondi a gestione attiva, con performance storiche anche superiori. Melanion BTC Equities Universe UCITS ETF ha un TER (indicatore sintetico di costo) dello 0,75%.