Tiscali mette a disposizione i suoi servizi per il Piano Nazionale Scuola Digitale

L’azienda fondata e guidata da Renato Soru è pronta ad affiancare dirigenti scolastici e docenti nel processo di digitalizzazione imposto dal Covid-19

Tiscali mette a disposizione i suoi servizi per il Piano Nazionale Scuola Digitale
TiscaliNews

Il 2020 ha portato il mondo della scuola ad affrontare sfide impensabili fino a poco tempo prima, rendendo necessaria l’accelerazione del processo di digitalizzazione. Tiscali è pronta ad affiancare le scuole verso la creazione della Scuola Digitale con i suoi servizi e le sue competenze. Cambiamento previsto dal Piano Nazionale Scuola Digitale, varato già prima dell'arrivo del virus, dalla legge 107/2015 nota anche come La Buona Scuola

Un team di ingegneri altamente qualificati è a disposizione dei dirigenti scolastici e dei docenti nella scelta delle migliori soluzioni adatte alle esigenze delle singole scuole. Un consulente sarà a completa disposizione, senza alcun intermediario, per consigliare, dare assistenza e accompagnare gli istituti nel percorso verso il digitale.

L’impegno di Tiscali per il Piano Nazionale Scuola Digitale si fonda in particolare su tre tipologie di servizio: Connettività, Cloud e SelfCommunity.

Il Piano richiede alle scuole una connessione in Fibra con una banda di almeno 100 Mbps al fine di poter erogare tutti i servizi digitali. Tanti comuni potranno appoggiarsi a Tiscali che vanta la più vasta copertura in Fibra fino a casa sul territorio nazionale.

Per quanto riguarda il Cloud, Tiscali offre una vasta gamma di servizi. Si va dal semplice Backup al Disaster Recovery, dalla Raccomandata Elettronica all’offerta Smart Working. I dati risiedono in datacenter italiani che soddisfano i requisiti delle certificazioni ISO.

SelfCommunity è infine un innovativo servizio social focalizzato sui contenuti, sul coinvolgimento e l'interazione protetta tra gli utenti in un ambiente chiuso e controllato, che permette un livello di coinvolgimento dell’utenza molto più elevata rispetto a tecnologie obsolete quali siti web, blog e forum. Il tutto basato sulle funzionalità social più comuni e avanzate, con una interfaccia personalizzabile.

Maggiori informazioni sono disponibili online sul sito web di Tiscali che offre anche la possibilità di mettersi in contatto con un consulente.