Tiscali partecipa al Top 1000 de La Nuova Sardegna: priorità ai servizi di connessione veloce

La società fondata e guidata da Renato Soru è intervenuta al convegno di presentazione del tradizionale studio sull'economia sarda commissionato dal quotidiano sassarese

Tiscali partecipa al Top 1000 de La Nuova Sardegna: priorità ai servizi di connessione veloce
La sede di Tiscali a Cagliari (foto Tiscali)
TiscaliNews

Torna in edicola anche quest’anno il supplemento gratuito Top 1000 Sardegna del quotidiano La Nuova Sardegna. La classifica delle mille aziende più grandi dell’isola che fotografa lo stato di salute dell’economia sarda. Lo studio è stato presentato nel corso di un evento online condotto dal direttore del quotidiano sassarese, Antonio Di Rosa, a cui hanno partecipato i protagonisti più importanti del tessuto produttivo isolano. Tra i presenti anche il governatore Christian Solinas che ha dato inizio al convegno.

Tra le aziende invitate all’evento online anche Tiscali. "La pandemia che stiamo affrontando ha messo in evidenza il ruolo cruciale delle Telecomunicazioni nel sistema produttivo italiano. In un contesto nel quale la connettività è diventata un bisogno primario abbiamo dato priorità all’erogazione di servizi di connessione veloce e al potenziamento delle infrastrutture internet" ha spiegato la società fondata e guidata da Renato Soru.

"Siamo la società con la maggior copertura di fibra a disposizione in Italia e abbiamo ampliato ulteriormente il numero di centri raggiunti anche in Sardegna. Stiamo inoltre prestando particolare attenzione alla telefonia mobile e alla convergenza fisso/mobile, per soddisfare tutte le esigenze di comunicazione” ha proseguito l'azienda di Sa Illetta

La transizione digitale è diventata inarrestabile e sarà la chiave di volta per lo sviluppo economico e sociale del futuro, investendo ogni aspetto della nostra vita. Guardando al mondo delle imprese e degli enti locali, ci stiamo adoperando per offrire strumenti concreti per rispondere alle sfide della Transizione 4.0 e del CloudPA. Continueremo a lavorare con la passione di sempre per dare il nostro contributo ad una rivoluzione che ci vede ancora protagonisti” ha concluso la Smart Telco