Tiscali.it
SEGUICI

[Recensione] Marketing e PR: le regole del futuro secondo Meerman Scott

Giunto all'ottava edizione e considerato un classico del settore, "Marketing e PR" di David Meerman Scott (Apogeo edizioni) racconta come si evolveranno queste due discipline tra esigenze in costante mutamento, innovazione tecnologica e nuove dinamiche comunicative.

Simone Trebbidi Simone Trebbi   
[Recensione] Marketing e PR: le regole del futuro secondo Meerman Scott
David Meerman Scott

Pubblicato per la prima volta nel 2007 e giunto all’ottava edizione, il bestseller “Marketing e PR” (Apogeo edizioni) è da considerarsi a tutti gli effetti un classico assoluto del settore, con oltre 400mila copie vendute e un’integrazione di contenuti costante che – di ristampa in ristampa - lo attualizza allineandolo alle dinamiche comunicative più recenti.

E non potrebbe essere altrimenti, considerato l’impatto dirompente e inedito che lo sviluppo tecnologico ha raggiunto nell’ultimo anno, basti pensare all’introduzione su larga scala dell’intelligenza artificiale tramite strumenti ad altissimo potenziale come ChatGPT.

Se tutte le professioni hanno subito e subiranno dei mutamenti profondissimi, anche il mondo del marketing e delle PR non fa eccezione.

Le skills che un tempo garantivano un’operatività compatibile con le esigenze di mercato, oggi rimangono certamente basilari ma non più sufficienti.

Come spiega nel suo libro David Meerman Scott, esperto di marketing e strategie di business di fama internazionale, ciò che fino a pochi anni fa funzionava online era un tipo di strategia basata su disturbo e coercizione, oggi inapplicabile e nociva.

A marketer e PR è quindi richiesto un sostanziale cambio d’approccio nella comunicazione, su tutti la capacità di iniziare a pensare come un giornalista e agire di conseguenza; confezionando, cioè, contenuti di alto valore per riuscire a emergere e differenziarsi nel mare magnum del disordine digitale.

Le nuove regole del mercato, in un’era che sarà sempre più dominata dall’Ai e dal machine learning, non lasciano spazio a esitazioni di sorta.

La necessità primaria è infatti quella di integrare all’interno di questi due mondi le innovazioni chiave della tecnologia, un processo non più rimandabile.

Pensato come un vero e proprio manuale operativo ricco di esempi pratici, “Marketing e PR” si basa proprio su questo assunto: il web e il digitale hanno cambiato il mondo, e insieme ad esso anche il modo in cui le persone comunicano e interagiscono tra loro.

Anche la comunicazione aziendale deve ripartire da questa consapevolezza, mettendo al centro del focus i clienti attuali e potenziali grazie a messaggi mirati, agendo su nicchie targettizzate e, soprattutto, fornendo informazioni rilevanti e possibilità d’interazione grazie al supporto della tecnologia.

La sfida per le imprese consiste nel comprendere come aggiornare concretamente le proprie modalità comunicative per stare al passo con i tempi.

Il libro di Scott, in questo, si rivela un alleato prezioso.

L'autore accompagna il lettore passo dopo passo, con numerosi casi studio, attraverso le strategie per ottenere il massimo dalla comunicazione sul web e impiegare al meglio strumenti all’avanguardia, con l’obiettivo di raggiungere sempre e comunque il giusto target.

Tra strategie di PR, marketing e comunicazione in tempo reale, “Marketing e PR” si riconferma ancora una volta un testo all’altezza del suo autore, e rappresenta senza dubbio una delle guide più complete e innovative in circolazione, soprattutto in materia di public relations.

Simone Trebbidi Simone Trebbi   

I più recenti

Master Your Talent, un importante evento formativo per far incontrare studenti e imprese
Master Your Talent, un importante evento formativo per far incontrare studenti e imprese
Raccolti i fondi per una gigafactory di batterie elettriche in Italia. Ecco dove sorgerà
Raccolti i fondi per una gigafactory di batterie elettriche in Italia. Ecco dove sorgerà
Nella Silicon Valley diventa emergenza sanitaria un problema inatteso
Nella Silicon Valley diventa emergenza sanitaria un problema inatteso
L’accusa shock del WSJ: Elon Musk fa uso di droghe pesanti assieme ai suoi top manager
L’accusa shock del WSJ: Elon Musk fa uso di droghe pesanti assieme ai suoi top manager
thunderbird

Le Rubriche

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Sergio d'Arpa

Esperto di supercalcolo, fondatore e CEO di Klinik Sankt Moritz AG, la prima...

Simone Trebbi

Racconta imprese innovative e sostenibili, capaci di avere un impatto concreto...

Carlo Occhinegro

Scrive di storie dell'innovazione, dei protagonisti del mondo dell'imprenditoria...

eNews

Notizie e riflessioni sul mondo digitale.

Innova Italia

Storie, persone, idee del mondo imprenditoriale italiano che guarda al futuro