Tiscali protagonista al 5GItaly: tra gli ospiti anche Renato Soru per parlare di Recovery Fund e Innovazione

All’evento presenti importanti esponenti del governo, del mondo accademico e i leader dei principali operatori tlc italiani. L’edizione di quest’anno prevede anche il live streaming aperto a tutti

Tiscali protagonista al 5GItaly: tra gli ospiti anche Renato Soru per parlare di Recovery Fund e Innovazione
TiscaliNews

Si rinnova l’appuntamento annuale con il 5G Italy, l’evento promosso dal CNIT (Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni). L’edizione di quest’anno guarderà all’innovazione e al futuro alla luce dell’emergenza in corso e della necessità di rilancio dell’economia italiana. Si parlerà in particolare di 5G e NextGenerationEU (Recovery Fund). Dei 209 miliardi di euro assegnati all’Italia oltre 40 miliardi dovranno essere spesi nel Digitale, sia nelle infrastrutture che nei servizi. E gli investimenti per il 5G sono stati indicati dalla Commissione Europea come prioritari insieme alle nuove reti in fibra fino a casa.

Ma come spenderà l’Italia questi soldi? Per quali progetti innovativi? Cosa ne pensano i maggiori stakeholders e players più rilevanti dell’industria? Come potranno contribuire le PMI italiane innovative impegnate nei settori della mobilità digitale? Quali, infine, le sinergie tra digitale, green ed economia sostenibile?

A queste domande proveranno a dare una risposta i tanti ospiti che dal 1 al 3 dicembre animeranno l’evento. Presenti diversi esponenti del governo tra cui Gaetano Manfredi, ministro dell’Università e della Ricerca, e Francesco Boccia, ministro per gli Affari regionali e Autonomie. Tanti gli accademici e i rappresentanti del mondo delle imprese. Da evidenziare la partecipazione dei leader di alcuni dei principali protagonisti del mondo delle telecomunicazioni italiane: Jeffrey Hedberg, ad di Wind Tre, Franco Bassanini, presidente di Open Fiber, Aldo Bisio, ad di Vodafone Italia, Maximo Ibarra ad di Sky Italia e Renato Soru, fondatore e ad di Tiscali.

Renato Soru

5GItaly quest’anno avrà luogo anche in versione on line, che si affiancherà alla versione tradizionale on site, sia per raggiungere un pubblico più ampio sia per sperimentare nuove forme di interazione e di presentazione di risultati. Maggiori informazioni sull'agenda della 3 giorni e sulle modalità di partecipazione allo streaming dell’evento sono disponibili online sul sito d 5GItaly (vai al sito). 

Il video di presentazione dell'evento